GNATOLOGIA POSTURALE

Home 9 FISIOTERAPIA 9 GNATOLOGIA POSTURALE

La gnatologia è una branca dell’odontoiatria, che studia le funzioni cranio-mandibolari e cerca il rimedio alle varie disfunzioni che sono a carico del cranio, della mandibola e del rachide-cervicale. 

Si tratta di un campo di studio “complesso” che attraverso la sinergia con altre discipline mediche (chiropratica, osteopatia, kinesiologia) permette all’odontoiatra di definire un approccio diagnostico e terapeutico, avvalendosi di apparecchiature quali le pedane stabilometriche FORMETRIC, per lo studio statico e dinamico della colonna vertebrale, e l’elettromiografa di superficie.

 

Gnatologia
gnatologia posturale

GNATOLOGIA E POSTUROLOGIA: QUALE CORRELAZIONE?
Spesso una malocclusione, un’otturazione alta o un ponte non perfetto causano uno spostamento minimo della mandibola: la muscolatura masticatoria comincia allora a contrarsi e le articolazioni temporo-mandibolari (ATM) a lavorare male.

I primi sintomi possono essere i denti consumati, le gengive retratte, i muscoli del collo doloranti, scrosci alle ATM, cefalee e problemi di udito.

L’ATM è una delle articolazioni che più utilizziamo, essendo coinvolta quando mastichiamo, quando ridiamo, quando deglutiamo, quando sbadigliamo, tutte le volte in cui parliamo. Il nostro corpo tenta di compensare questi squilibri, innescando a cascata una serie di spostamenti dei fasci muscolari che possono interessare a caduta discendente tutte le regioni dello scheletro, provocando così dolori alla colonna vertebrale, vertigini, mal di testa e tanti altri disturbi correlati.

 

GNATOLOGIA: QUALI SONO LE TERAPIE?
Il protocollo terapeutico non sarà necessariamente odontoiatrico ma più spesso funzionale: alla base c’è una valutazione clinica del posturologo, con trattamenti osteopatici, fisioterapici e all’occorrenza farmacologici. 

L’obiettivo della terapia è arrivare alla scomparsa del dolore, al miglioramento della funzione mandibolare e al rallentamento della progressione dei distrubi.

Gli strumenti utilizzati dal Gruppo Vasari sono principalmente due: l’Armonizzatore cranio occlusale (Acom), e l’Algoposturalbyte, ideato e perfezionato dal dottor Carresi e dal dottor Marcovaldi, per intervenire sul dolore e riequilibrare la postura. Inoltre sono a volte necessarie le solette propriocettive per il riequilibrio ascensionale. 

gnatologia grosseto
gnatologia grosseto