Esami diagnostici/strumentali

La diagnostica strumentale consiste in un’indagine eseguita con strumenti specialistici che permette di individuare e curare eventuali patologie. Nella moderna medicina la diagnosi si avvale di avanzati esami strumentali che consentono di individuare meglio la natura della patologia. Il medico prescrive al paziente un approfondimento diagnostico quando ritiene che sia necessaria una indagine con apparecchiature che consentono di studiare singoli organi oppure determinati apparati in modo specifico.

LE PRESTAZIONI

  • Campo visivo computerizzato
  • Cervical Spine (esame funzionale rachide cervicale)
  • Ecografia
  • Ecografia muscolo-scheletrica
  • Ecografia urologica
  • Ecografia cardiologica
  • ECG dinamico
  • Elettromiografia (esame per diagnosticare malattie di nervi e muscoli)
  • Monitoraggio della pressione sec. Holter
  • Ecocardiogramma Color Doppler
  • Ecocolordoppler
  • ECG da sforzo al cicloergometro
  • Esame posturale Formetric ®
  • Pachimetria
  • Pedoscan statico (esame dell’appoggio podalico)
  • Pedoscan dinamico (esame dell’appoggio podalico durante la marcia)
  • Polisonnografia (esame per rilevare i disturbi del sonno)
  • Prove globali di funzionalità respiratoria
  • Stabilometria (studio qualitativo e quantitativo del controllo dell’equilibrio posturale in ortostasi)
  • Ossimetria durante il sonno
  • Spinometria (esame tridimensionale rachide cervicale)
  • Topografia corneale
  • Topometria
  • Urodinamica 
  • Uroflussometria